02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Poggio Ridente, Docg Barbera d'Asti Superiore Vigna San Sebastiano 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 3.500
Prezzo allo scaffale: € 14,00
Proprietà: Cecilia Zucca
Enologo: Luigi Dezzani
Territorio: Asti

Poggio Ridente, posto a 490 metri sul livello del mare, è il nome dell’azienda/cantina, nei pressi di Cocconato, al centro del Monferrato astigiano, dove Maria Cecilia Zucca dal 1997 coltiva in biologico - con l’obbiettivo di approdare alla biodinamica - i vitigni Barbera, Albarossa, Bonarda, Pinot Nero, Viognier, Riesling e Ruchè. In tutto l’azienda, che produce una media di 35.000 bottiglie all’anno, conta su 20 ettari di cui 13 vitati, divisi in due vigne principali lavorate su versanti contrapposti. In più, Poggio Ridente è protagonista anche di un’operazione meritoria di valorizzazione di antiche varietà locali dimenticate, come il Bussanello, un incrocio realizzato da Giovanni Dalmasso, figura di spicco della viticoltura italiana degli anni Cinquanta del secolo scorso, ed ottenuto da Furmint e Riesling. Si tratta di una piccola realtà produttiva che dimostra di avere le idee chiare, con un portafoglio etichette di buona qualità, dotati di carattere e buona sintonia con il territorio da cui sono ottenuti. La Barbera San Sebastiano prende il nome dalla piccola chiesa votiva adiacente al vigneto. L'annata 2018 profuma nettamente di ciliegia, di menta e di viola, a cui si aggiunge gradualmente qualche nota di cacao amaro. In bocca, risulta di gradevole freschezza: certe sensazioni vegetali vengono ben bilanciate da una dosata dolcezza, creando un continuo ritorno fruttato e lievemente sapido.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli