02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CLASSIFICHE

Pol Roger, Krug e Louis Roederer sul podio dei brand top dello Champagne per “Drinks International”

A mettere in fila i marchi migliori, i 300 esperti dell’Academy della “World’s Most Admired Champagne Brands” 2019

Trecento tra i maggiori esperti di Champagne al mondo, “pescati” da diversi settori, a partire dal giornalismo, passando per quello dei buyer e dei retailer, riuniti in una vera e propria Academy, sulla falsa riga di quella degli Oscar, dal magazine Usa “Drinks International”, per mettere in fila le migliori maison delle bollicine francesi in termini di forza del brand, con particolare attenzione alle produzioni più rappresentative, alla coerenza tra marketing e realtà del marchio, al rapporto qualità/prezzo ed a quello tra immaginario narrato e prezzo al consumatore. Nasce così la “World’s Most Admired Champagne Brands” 2019, che mette sul gradino più alto del podio Pol Roger, fulgido esempio di continuità di una grande famiglia dello Champagne, quindi Krug, mai uscito dalla top 5 da quando esiste la classifica, mentre sul terzo gradino del podio troviamo Louis Roederer, una produzione elegante ma accessibile, nelle parole dell’Academy. A seguire, alla posizione n. 4 troviamo Charles Heidsieck, alla n. 5 Bollinger, alla n. 6 Billecart-Salmon e alla n. 7 Jacquesson, mentre il più conosciuto dei brand dello Champagne, quello di Dom Pérignon, arriva solo alla posizione n. 8, seguito da Taittinger al n. 9 e da Ruinart al n. 10, a chiudere la top ten ideale dei brand delle bollicine più prestigiose del mondo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli