02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Quinto Passo, Spumante Pas Dosé 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Chardonnay, Lambrusco di Sorbara
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 17,00
Azienda: Quinto Passo
Proprietà: famiglia Chiarli
Enologo: Michele Faccin
Territorio: Modena

La Cleto Chiarli Tenute Agricole nasce nel 2001. È il coronamento di una storia d’imprenditoria vinicola iniziata nel 1860 quando Cleto Chiarli avvia per primo a Modena la produzione di Lambrusco segnando il fortunato inizio dell'attività di famiglia per il futuro a venire. Oggi l’azienda, oltre a rappresentare un importante polo produttivo, è un luogo di ricerca, valorizzazione e promozione della migliore cultura vinicola emiliana, con l’obiettivo di rappresentare con i suoi prodotti il giusto punto di equilibrio tra modernità e rispetto della tipicità che la viticoltura del territorio può esprimere. Quinto Passo vuole rappresentare tutto questo racchiuso nel numero 5: cinque come le generazioni che si sono fin qui avvicendate; cinque come le persone che hanno portato avanti il progetto; cinque, infine, come l'ultima tappa del percorso di qualità e di innovazione di Chiarli: la creazione della prima cantina dedicata alla produzione di vini con fermentazione naturale Metodo Ancestrale. Il Metodo Classico Pas Dosé nella versione 2015 possiede un bagaglio aromatico di bella freschezza, sfaccettato e non privo di complessità, che alterna note di frutti rossi, cenni di lievito e qualche ricordo di fiori. In bocca, il vino è vivace e interessante. Buonissima la freschezza acida, leggere le bollicine, per un sorso scorrevole e saporito che forse perde in complessità ma guadagna in piacevolezza e bevibilità.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli