02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Quintodecimo, Doc Irpinia Falanghina Via del Campo 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Falanghina
Bottiglie prodotte: 19.113
Prezzo allo scaffale: € 32,00
Azienda: Quintodecimo
Proprietà: Laura e Luigi Moio
Enologo: Luigi Moio
Territorio: Irpinia

Luigi Moio, nato a Mondragone, in provincia di Caserta, è ordinario di enologia dell’Università Federico II di Napoli, oltre a vantare numerose consulenze con altrettante aziende vitivinicole della Regione. Fatto che ha contribuito non poco ha far crescere di livello queste realtà, consegnando un quadro più chiaro delle immense potenzialità della Campania enoica, sia in termini di vitigni tradizionali che di vocazione dei molteplici territori. Quintodecimo è l'azienda di famiglia, anzi è prima di tutto la casa della famiglia Mojo, e si trova a Mirabella Eclano, in provincia di Avellino: 15 ettari a vigneto per una produzione media di 50.000 bottiglie. Evidentemente i vitigni protagonisti delle etichette aziendali sono soltanto il meglio che offre la Campania, interpretati e declinati con tecnica inappuntabile: dal rosso Aglianico, ai bianchi Greco, Fiano e Falanghina. Da quest'ultima varietà si origina il vino oggetto del nostro assaggio, che - come le altre etichette aziendali - nasce da vigneti dedicati. Il Via Del Campo è ottenuto con le uve provenienti da una sola vigna allevata a Falanghina e posta proprio a Mirabella Eclano, nel cuore dell’Irpinia. La versione 2017 possiede profumi intensi e vivaci, che spaziano dalle note di mela, a quelle agrumate e di erba e fiori di campo. In bocca, è bianco avvolgente e ricco, dallo sviluppo ampio e dalla chiusura su ben leggibili note mentolate e tostate.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli