02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Riecine, Docg Chianti Classico 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 40.000
Prezzo allo scaffale: € 25,00
Azienda: Società Agricola Riecine
Proprietà: Svetlana Frank
Enologo: Alessandro Campatelli, Carlo Ferrini
Territorio: Chianti Classico

Il fondatore dell’azienda è stato l’inglese John Dunkley, che acquistò 1,5 ettari di terra nel 1971 dal confinante monastero di Badia a Coltibuono. La prima annata di Chianti Classico, il 1973, fu rilasciata in commercio nel 1975. Carlo Ferrini, recitò un ruolo importante nella nascita e crescita dei vini di Riecine, prestando la sua consulenza enologica fino al 1997. Nel 1991, arriva come stagista un giovane enologo, Sean O’Callaghan, che iniziò a far parte del team aziendale per poi diventare uno degli interpreti produttivi principali della cantina e successivamente assumerne la direzione. Dal 2011 Riecine, che conta su 15 ettari vitati nella sottozona di Gaiole in Chianti, è guidata da Lana Frank, intenzionata a conservare la filosofia produttiva aziendale, che, nel frattempo, è tornata ad essere gestita da Carlo Ferrini. La viticoltura è biologica mentre gli affinamenti combinano un mix che risponde alle caratteristiche delle annate: barrique, tonneaux, vasche d’acciaio e tini di cemento. La versione 2016 del Chianti Classico di Riecine è davvero un vino che comunica con immediatezza, stile e personalità. Aperto nei profumi di piccoli frutti rossi e pietra focaia con qualche cenno speziato a rifinitura, in bocca possiede vivacità, sviluppo continuo e succoso, mantenendo in perfetto equilibrio consistenza e finezza, freschezza e polpa, fino ad un finale in crescendo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli