02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BORGOGNA

Romanée-Conti: il prezzo medio a bottiglia su Wine-Searcher supera i 20.000 dollari

Un altro record per il vino più quotato al mondo, che, nel 2018, aveva abbattuto ogni barriera all’incanto, toccando i 558.000 dollari
DOMAINE DE LA ROMANÉE-CONTI, LUSSO, vino, WINE SEARCHER, Mondo
Romanée-Conti: il prezzo medio a bottiglia su Wine-Searcher supera i 20.000 dollari

Il Romanée-Conti, griffe di Borgogna e di gran lunga vino più costoso al mondo, abbatte un’altra soglia, quella dei 20.000 dollari a bottiglia di prezzo medio rilevato da Wine-Seracher nell’arco dell’ultimo mese (febbraio, ndr), al netto di tutte le valutazioni anomale: 20.110 dollari, per la precisione, quanto sei bottiglie del top di California, lo Screaming Eagle, decisamente di più di una cassa di Petrus. Un altro record, dopo le cifre astronomiche spuntate all’incanto, quando all’asta battuta da Sotheby’s a New York ad ottobre 2018 furono due i record messi a segno: due bottiglie di Romanée Conti Domaine de la Romanée-Conti 1945 aggiudicate per oltre 1 milione di dollari, una a 558.000 dollari, l’altra a 496.000.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli