02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Sukula, Docg Barolo Meriame 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 4.000
Prezzo allo scaffale: € 65,00
Proprietà: Riikka Sukula
Enologo: Giorgio Rivetti
Territorio: Barolo

Capelli neri, occhi azzurri e un’allegria che contagia: Riikka Sukula scardina tutti i luoghi comuni che raccontano della freddezza delle donne del Nord lei, nata in una terra gelida, la Finlandia, è una donna estroversa e passionale. Ama il risotto e mettere il tacco 12 anche in vigna. L’Italia era quindi nel suo Dna. Riikka s’innamora delle Langhe e a metà degli Anni 2000 si trasferisce qui con “Cuoco Pazzo”, il marito Jyrki, chef e star tv. È il “Cannavacciuolo scandinavo”. Insieme importavano vini in Finlandia e insieme iniziano la loro seconda vita come viticoltori a Serralunga d’Alba. Hanno visto un solo vigneto e, come accade nelle più belle storie d’amore, è stato un colpo di fulmine. Oggi vivono in un luogo magico immersi tra le vigne, dove sono nate le due figlie e il loro vino. Due soli vitigni, Nebbiolo da Barolo e Barbera, in meno di due ettari nella vigna “Meriame”, una delle Menzioni Geografiche Aggiuntive previste per il Barolo Docg, tra i 230 e 360 metri sul livello del mare. Ha l’insuperabile eleganza dei Barolo che nascono nei terreni di Serralunga: balsamico, con note di frutti rossi maturi, ha ancora tannini nervosi che le renderanno molto longevo. Provato alla Trattoria I Bologna di Rocchetta Tanaro (Asti) in abbinamento con una rolatina di cavallo al vino rosso, ma in onore a Riikka che è vegana, lo suggeriamo anche con agli yakitori - spiedini giapponesi - di seitan e verdure.

(Fiammetta Mussio)

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli