02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tedeschi, Docg Amarone della Valpolicella Maternigo Riserva 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 6.600
Prezzo allo scaffale: € 110,00
Proprietà: famiglia Tedeschi
Enologo: Riccardo Tedeschi
Territorio: Valpolicella

Anche la Tenuta Maternigo con la riserva 2016 esprime il suo Amarone, proveniente dal vigneto Bàrila esposto a sud est in una splendida conca vitata della Valpolicella Orientale non “contaminata” dall’urbanizzazione. L’Amarone Maternigo è “solo” l’ultimo risultato della caratterizzazione dei cru della famiglia Tedeschi - Monte Olmi, La Fabriseria e, a Maternigo, Anfiteatro, Bàrila e Impervio - frutto della collaborazione pluriennale con l’Università di Verona. Dopo un’attenta zonazione e caratterizzazione dei suoli, dal 2017 la ricerca si è concentrata sui marcatori aromatici chiave delle uve e dei vini e sui principali fattori coinvolti nella loro espressione. “I profili aromatici - spiega Maurizio Ugliano del Dipartimento di Biotecnologie dell’Università di Verona - sono intrinsecamente connessi ai cru e l’annata modula la profondità di quella che definiamo “impronta aromatica”. E non si tratta di story telling, ma di un effetto terroir misurabile a livello chimico”. L’Amarone Maternigo riserva 2016 è il risultato di uve concentrate per la bassissima vigoria delle viti e della ricchezza nel terreno di calcare, ossidi di ferro e manganese, silicati e feldspati. Colore intenso e al naso note di ribes rosso, lampone, prugna e amarena, sentori speziati, di torrefazione e tabacco. Al sorso grande struttura, fresco ed elegante, ripropone frutta e spezie su un tannino vellutato. Longevo.

(Clementina Palese)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli