02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta di Nozzole, Toscana Igt Il Pareto 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Cabernet Sauvignon
Bottiglie prodotte: 12.000
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: Ambrogio e Giovanni Folonari
Enologo: Raffaele Orlandini, Roberto Potentini
Territorio: Toscana

Ambrogio e Giovanni Folonari sono gli eredi di una storia che attraversa gran parte di quella del vino italiano. Nei primi anni Sessanta Nino Folonari acquista le aziende chiantigiane, situate nel Comune di Greve in Chianti: la Tenuta del Cabreo acquisita nel 1967 e la Tenuta di Nozzole nel 1971. Nel 2000 Ambrogio e Giovanni Folonari, rispettivamente figlio e nipote di Nino, fondano l’azienda Ambrogio e Giovanni Folonari continuando ad interpretare lo stile imprenditoriale della famiglia. Oggi l'azienda conta su 200 ettari di vigneto per una produzione media di 1.400.000 bottiglie, ottenute nei terroir più importanti della Toscana. Tuttavia, non è difficile intuire che il cuore aziendale batte nelle cantine e nei vigneti chiantigiani. E proprio da uno di questi, Il Pareto, situato nella Tenuta di Nozzole, nasce l'omonimo vino, diventato un po' l'etichetta simbolo dell'azienda. Uscito per la prima volta nel 1987, si tratta di un Cabernet Sauvignon in purezza, affinato per 18 mesi in barrique, e fa parte di quella tipologia, i cosiddetti Super Tuscan, che tanta fortuna hanno portato ai produttori toscani. La versione 2015 è a dir poco monumentale. Al naso i profumi sono avvolgenti e indugiano soprattutto su spezie, tabacco e vaniglia. In bocca, il vino è possente, di struttura imponente, ricco e dal tannino ben addomesticato dall'apporto del rovere, in evidenza nel finale largo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli