02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta Hortense, Doc Bolgheri Superiore Fratini 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc
Bottiglie prodotte: 2.500
Prezzo allo scaffale: € 215,00
Azienda: Tenuta Hortense
Proprietà: Marcello e Corrado Fratini
Enologo: Emiliano Falsini, Eric Boissenot
Territorio: Bolgheri

Tenuta Hortense è il nuovo progetto enologico dei fratelli Fratini a Bolgheri, che con questo areale avevano già avuto modo di confrontarsi, peraltro creando un’azienda modello, tra le migliori del panorama della denominazione. Corrado e Marcello Fratini, infatti, nel 1999 fondarono Tenuta Argentiera, venduta nel 2016 all’imprenditore austriaco Stanislaus Turnauer. Oggi i 10 ettari della Tenuta Hortense, coltivati con le principali varietà del bolgherese, ripropongono il medesimo approccio alla ricerca della massima qualità, declinato con il meglio di quanto si possa trovare in risorse umane. Un pool di agronomi di primo piano, Gianni Moscardini, Xavier Choné e Pedro Parra dello studio cileno Agroprecision e Françoise Vannier di Adama Terroirs Viticoles, a selezionare i migliore terreni da cui trarre i frutti migliori, un altrettanto importante coppia di enologi, formata da Eric Boissenot ed Emiliano Falsini, a fornire grandi vini per la commercializzazione da parte del Gruppo Meregalli. Niente, evidentemente, lasciato al caso. Il Bolgheri Fratini, per adesso l’unica etichetta in produzione, nella versione 2016 ha i tratti olfattivi caratteristici dei vini di Bolgheri: frutta scura in primo piano, cenni di macchia mediterranea, generosa rifinitura speziata e affumicata. In bocca, il sorso è cremoso e intenso, dalla progressione serrata e dal finale che ritorna sul gioco tra frutto e spezia.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli