02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta Kerù, Veneto Igt Bianco Rasa 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Souvignier Gris
Bottiglie prodotte: 500
Prezzo allo scaffale: € 30,00
Proprietà: Alessio Fattore
Enologo: Alessio Fattore
Territorio: Veneto

Lavorare nel settore enologico, appassionarsi seriamente e trascinarsi dietro il fratello: così Simone e Alessio nel 2015 decidono di raccontare la loro valle di origine e di farlo in modo inusuale. Siamo in Valsugana, valle che collega Trento a Feltre e a Bassano del Grappa; Grigno, per essere precisi, dove le pareti montane si stringono, togliendo luce e calore. Da qui la scelta di piantare vitigni Piwi, che ben sopportano queste condizioni, in particolare gli ormai noti Souvignier Gris e Solaris. Scelgono di piantare anche la Pavana, antica varietà rossa di Feltre quasi scomparsa. Ma la passione galoppa e - così vicini al Veneto - affittano filari di Cabernet Sauvignon e Merlot, fondando Tenuta Kerù. Fin qui il cosa e il dove; ora arriva il come: solo anfora di terracotta. Soprattutto perché è il materiale perfetto per vini fruttati ma di struttura, come piacciono a Simone (fissato con la giusta micro-ossigenazione). Per tutti, macerazione sulle bucce, svinatura col nuovo anno, poi il vino resta sigillato fino alla vendemmia successiva, lasciando sempre piene le anfore e permettendo al vino di decantare da solo e trovare un suo equilibrio. 6 le etichette (due le bollicine) fra cui il ramato Rasa, resina in dialetto, per le note resinose che accolgono il naso, insieme a delicati sentori di pesca, frutti tropicali, agrumi ed erbe aromatiche e minerali. Il sorso è sapido, di spiccata acidità, mitigata da un buon ritorno del frutto.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli