02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta L'Impostino, Toscana Igt Rosso Lupo Nero 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Merlot
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 70,00
Proprietà: Patrizia Chiari, Romano Marniga
Enologo: Fabio Bigolin, Giacomo Tonini
Territorio: Montecucco

Il rosso maremmano “Lupo Nero” 2016, vino in tiratura limitata creato per festeggiare i venti anni della Tenuta L’Impostino, possiede bagaglio aromatico intenso e ricco, contraddistinto da un fruttato maturo e rigoglioso, tocchi erbacei e rimandi alla liquirizia su abbondante speziatura dalle sfumature tostate. In bocca, il sorso è caldo e avvolgente, dalla trama tannica fitta e serrata e dal finale ampio e ancora dai ritorni fruttati. La Tenuta l’Impostino nasce agli inizi del Nuovo Millennio, nella denominazione del Montecucco. Siamo nell’areale di Civitella Paganico e qui si trovano i venti ettari vitati a biologico di proprietà, ad un’altezza sul livello del mare di 300 metri, allevati in prevalenza a Sangiovese, Merlot, Alicante, Petiti Verdot, Syrah e Vermentino. A condurre questa realtà produttiva ci sono Patrizia Chiari e Romano Marniga, imprenditori bresciani, che hanno disegnato il loro progetto enologico concentrandosi sulla campagna toscana e i suoi frutti ma anche sull’ospitalità (la tenuta è una struttura agrituristica). Portafoglio etichette aziendale articolato che si snoda tra il Montecucco Sangiovese “Viandante” Riserva, il Montecucco Rosso “Impostino”, il Montecucco Rosso “Ciarlone”, il Maremma Doc “Ottava Rima”, il “Lupo Bianco” (blend a base di Sangiovese e Merlot), il rosato “Sassorosa” (uvaggio di Sangiovese e Syrah) e il bianco “Ballo Angelico” (Vermentino in purezza).

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli