02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta Tamburnin, Doc Albugnano Superiore 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 1.000
Prezzo allo scaffale: € 19,00
Proprietà: Elena, Valeria e Claudia Gaidano
Enologo: Giampiero Gerbi
Territorio: Albugnano

Tenuta Tamburnin è situata a Castelnuovo Don Bosco, nel Basso Monferrato Astigiano. 20 gli ettari complessivi, di cui 9 di vigneto, in unico corpo posto a 300 metri sul livello del mare, coltivato a biologico. Il nome della cantina è ispirato ai tamburi che rullavano durante le avanzate del regio esercito dei Savoia per incitare le truppe della fanteria in fase di attacco ai nemici. Dal 2004 è di proprietà delle sorelle Elena, Valeria e Claudia Gaidano. Le varietà coltivate sono in prevalenza quelle locali (Freisa, Malvasia, Bonarda, Barbera e Nebbiolo), con l’immancabile integrazione di alcuni vitigni internazionali (Chardonnay, Sauvignon Blanc e Merlot). Articolatissimo il portafoglio etichette aziendale (che comprende anche due Vermut), da cui abbiamo scelto l’Albugnano (da uve Nebbiolo), piccola denominazione del Monferrato (44 ettari iscritti), istituita nel 1997 e che insiste sui comuni di Albugnano, Castelnuovo Don Bosco, Passerano Marmorito e Pino d’Asti. La versione 2017 è affinata per 12 mesi in legno grande e si presenta di un bel colore rosso rubino profondo ad anticipare un profilo olfattivo altrettanto compatto, che alterna ciliegia matura, spezie, richiami ferrosi e cenni di cuoio e tabacco. In bocca, il vino possiede sviluppo tendenzialmente morbido in cui i tannini a tratti emergono incisivi e saporiti, dando carattere ad un sorso bilanciato e non privo di profondità.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli