02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Torres, Do Conca de Barberà Grans Muralles 2014

Vendemmia: 2014
Uvaggio: Garnacha, Monastrell, Querol, Carińena, Garrò
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 150,00
Proprietà: famiglia Torres
Enologo: Josep Sabarich
Territorio: Catalogna

Torres rappresenta senz’altro una delle realtà enoiche più importanti di Spagna e non solo. Fondata nel 1870 da Jaime Torres in Catalogna, ha saputo mantenere un legame con il proprio territorio d’origine e una contemporanea capacità di innovazione, qualità che l’hanno portata tra le aziende leader della vitivinicoltura mondiale. Da quasi 2.000 ettari di vigneto, Torres produce vini tra i più rappresentativi dell’enologia spagnola, Priorat e Ribera del Duero in particolare, ma anche etichette aziendali che sono diventate delle vere e proprie icone a sé stanti. Il Conca de Barberà Grans Muralles è il vino aziendale ottenuto nella denominazione posta nel Sud della Catalogna, tra le province di Tarragona e Lleida. L'inconfondibile identità del Grans Muralles dipende molto dai vitigni di antica coltivazioni utilizzati per realizzarlo. Un secolo dopo la piaga della fillossera, la famiglia Torres iniziò un recupero di varietà locali ritenute estinte, come la Garnacha tinta, Monastrell, Querol, Cariñena e Garró, che oggi vanno a comporre il blend di questo vino. Affinata per 18 mesi in barrique, la versione 2014 ha profilo olfattivo in cui spicca un fruttato rigoglioso e toni di confettura, accompagnato da cenni speziati e tostati. In bocca, il vino ha un impatto dolce ma non manca anche di ritmo e fragranza, grazie ad una buon contributo acidico e ad una sapidità che ne caratterizza il sorso.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli