02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Umani Ronchi, Docg Conero Campo San Giorgio Riserva 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Montepulciano
Bottiglie prodotte: 5.916
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: famiglia Bianchi Bernetti
Enologo: Giuseppe Caviola, Giacomo Mattioli
Territorio: Conero

Umani Ronchi è un’azienda che ci piace soprattutto per la su produzione bianchista, che specie nel recente passato ha davvero raggiunto in Italia un livello significativo ed invidiabile nel panorama complessivo della tipologia. Tuttavia, anche sul fronte dei rossi prodotti intriganti non mancano, come quelli proveniente dal Conero, zona in cui l'azienda crede molto tanto da aver deciso di costruirci la cantina. Il Campo San Giorgio Riserva 2017, Montepulciano in purezza affinato in legno piccolo per 12 e poi ancora per altri 12 in legno grande, profuma di amarene e ciliegie sotto spirito, fiori macerati e macchia mediterranea, con tocchi pepati a rifinitura. In bocca, il sorso scorre succoso e denso, con articolazione solida ma mai invasiva, fino ad un finale intenso che ritorna sui frutti e sulle spezie. Sono 240 gli ettari vitati (a biologico) di Umani Ronchi, top player italiano, che produce quasi tre milioni di bottiglie all’anno. A guidare scelte e strategia, maturate in un arco di tempo di oltre sessanta anni, una ricetta semplice quanto difficile da applicare: il legame con il territorio e i vitigni locali va tradotto in vini moderni mai sopra le righe, che possano parlare ai consumatori di tutto il mondo, e che, al contempo, esprimano originalità, con una gamma di etichette solida quanto completa. “Missione compiuta”, verrebbe proprio da dire, nel caso dell’azienda di Osimo.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli