02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Umberto Cesari, Docg Albana di Romagna Passito Colle del Re 2012

Vendemmia: 2012
Uvaggio: Albana
Bottiglie prodotte: 10.000
Prezzo allo scaffale: € 20,00
Azienda: Società Cesari
Proprietà: Umberto Cesari
Enologo: Maurizio Bassi
Territorio: Romagna

Per quanto la cantina Umberto Cesari sia pioniera del Sangiovese romagnolo, l’azienda ha un particolare riguardo per l’Albana, vitigno locale a bacca bianca, capace di distinguersi soprattutto nella sua declinazione passita (ma ci sono casi anche di versioni “secche” di ottimo livello). Un quarto di tutta l'Albana di Romagna, infatti, esce dall’opificio di Castel San Pietro, che produce complessivamente 2.000.000 di bottiglie annue. Nei vigneti di proprietà di Podere Colle del Re, si coltiva, appunto, l'Albana di Romagna destinata esclusivamente al vino omonimo. Dolce, caldo e avvolgente nel suo impatto gustativo, questo Passito, qui nella versione 2012, possiede profumi di pesca e albicocca sciroppate, agrumi, spezie e rimandi tostati di nocciole. Ottenuto da vendemmia tardiva e da ulteriore appassimento in fruttaio delle uve, che subiscono così una leggera botritizzazione, affina successivamente in barrique per 24 mesi. Quella di Umberto Cesari è una delle firme più conosciute della vitienologia emiliana e vanta un percorso iniziato nel 1965. Dai venti ettari di partenza, siamo arrivati oggi a cento (più altri 150 in affitto), tutti sulle colline che confinano con la Toscana, ad altitudini, tra i 200 e i 400 metri sul livello del mare. Terre suddivise in vari poderi, acquisiti nel tempo grazie al dinamismo della famiglia, tra i quali: La Casetta, Parolino, Cà Grande e Laurento.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli