02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vallepicciola, Docg Chianti Classico Gran Selezione 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 35,00
Proprietà: Bruno Bolfo
Enologo: Riccardo Cotarella, Erasmo Mazzone
Territorio: Castelnuovo Berardenga

Nel panorama delle novità dell'affollato e competitivo Chianti Classico, Vallepicciola rappresenta senz'altro una realtà molto significativa, a partire dalle dimensioni dell'investimento economico, operato dalla famiglia Bolfo, a capo del gruppo siderurgico Duferco, che ha cominciato a questo progetto enologico nel 1996. Sono 265 complessivamente gli ettari di proprietà, di cui 95 a vigneto, allevati a Sangiovese in prevalenza, ma anche con una robusta presenza di vitigni internazionali, per una produzione che si attesta sulle 250.000 bottiglie, più una moderna cantina, un ulteriore piano di impianto, che vedrà altri 40 ettari di terreni destinati alla coltivazione della vigna entro 3 anni e il Relais di alto profilo Le Fontanelle. I terreni si trovano nella parte meridionale della denominazione tra le località di Pianella, Monti in Chianti e Castelnuovo Berardenga, sulle coste della valle dell’Arbia. I vini hanno un’impronta stilistica dall’approccio modernista, con ricerca della più ricca espressione fruttata e rovere, in prevalenza piccolo, a sostegno. Rientra a pieno titolo in questa cifra il Chianti Classico Gran Selezione 2015 dalla fattura ineccepibile. Ad un colore rosso tendenzialmente cupo segue un profilo olfattivo di piccoli frutti maturi che sfuma su toni speziati e di vaniglia. In bocca, il vino ha struttura possente, pienezza e articolazione assai complessa ed intensa.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli