02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vignedileo, Doc Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Frocco 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Verdicchio
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 20,00
Proprietà: Emanuele e Gianfilippo Palpacelli
Enologo: Sergio Paolucci
Territorio: Castelli di Jesi

Vignedileo è il marchio che Emanuele e Gianfilippo Palpacelli hanno costituito alla morte del padre Leonardo, avvenuto nel 1999; colui che nove anni prima aveva fondato l'azienda Tre Castelli sposando la moglie Maria Adele Cimarelli e unendo così il patrimonio vitivinicolo che le due famiglie marchigiane di Jesi e Staffolo portavano avanti da un secolo. Il nome “Tre Castelli” richiama i 3 castelli, appunto, sul cui territorio poggiano le vigne in seno alla cantina: Jesi, Montecarotto e Staffolo. Gli ettari in totale sono 100 ma solo 36 sono piantati a vite e producono circa 250.000 bottiglie all'anno (fra cui non si può non menzionare il vino di Visciole, antica tradizione del luogo che Tre Castelli ottiene macerando questa tipologia di ciliegie acide nel mosto in fermentazione di Montepulciano). All'interno della linea Vignadileo, il Verdicchio viene interpretato in diverse forme: due spumantizzate con metodo Charmat; una versione giovane; una versione dal lunghissimo affinamento in acciaio (7 anni, chiamato Issimo) e il Frocco, che sosta 6 mesi in acciaio e 6 in bottiglia, prima di uscire sul mercato. L'annata 2020 ha dato un vino denso di profumi come di struttura: idrocarburi e burro, anice, camomilla e pasta di mandorle si alternano nei profumi anticipando un sorso largo, glicerico, molto sapido e caldo, che svela in chiusura un sapore dolce ma allo stesso tempo fresco di pesca gialla e pappa reale.

(ns)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli