02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Villa Calcinaia, Docg Chianti Classico Gran Selezione Vigna Bastignano 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 1.252
Prezzo allo scaffale: € 48,00
Azienda: Villa Calcinaia
Proprietà: Conti Capponi
Enologo: Federico Staderini, Sebastiano Capponi
Territorio: Chianti Classico - Greve in Chianti

Villa Calcinaia, protagonista della sottozona di Greve in Chianti, può essere annoverata tra le realtà storiche della denominazione del Chianti Classico, non solo per motivi, diciamo, “anagrafici” (la tenuta fu acquistata dai Conti Capponi nel 1524), ma anche perché ha saputo mantenere una cifra stilistica fatta di classicismo evoluto e attenzione alle lezioni della tradizione. A guidarla, c’è oggi Sebastiano Capponi, che coordina il lavoro nei 27 ettari di vigneto di proprietà, condotti a biologico e in cantina, dove le operazioni sono pressoché ridotte all’osso, con maturazioni in cemento e in legno di varie dimensioni, per arrivare ad una media di 100.000 bottiglie. Il Chianti Classico Gran Selezione Vigna Bastignano 2017 mantiene senz’altro l’orizzonte stilistico dei migliori vini dell’areale. Nato nel 2006 come capostipite di una nuova generazione di Sangiovese aziendali, è diventato, possiamo dire, il vino simbolo della cantina di Greve in Chianti. Ottenuto dall’omonimo vigneto e affinato parte in rovere e parte in cemento, possiede profumi di cantina, radice di liquirizia e cerasa matura, a donare una dolcezza aromatica d’impatto. Poi compare anche una nota ferrosa, tanto al naso quanto in un palato giocato su finezza e profondità, senza increspature e con una bella acidità che lo rende vibrante e continuo. Un vino tutto da bere come nella migliore tradizione del Chianti Classico.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli