02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Villa Medoro, Abruzzo Igt Pecorino 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Pecorino
Bottiglie prodotte: 120.000
Prezzo allo scaffale: € 9,00
Azienda: Azienda Vinicola Villa Medoro
Proprietà: Federica Morricone
Enologo: Riccardo Cotarella, Casto Marziani
Territorio: Abruzzo

La cantina della famiglia Morricone produce vino ormai da più di cinquant’anni, ma la trasformazione a moderna azienda vitivinicola è avvenuta tutta nell’ultimo ventennio grazie all’arrivo in azienda di Federica, all’epoca giovanissima, che con idee chiare e piglio manageriale, ma anche grazie ad un’innata vocazione alla comunicazione, in pochi anni ha fatto diventare Villa Medoro uno dei brand più famosi e premiati dell’intero Abruzzo. Così in questi due decenni gli ettari vitati sono più che raddoppiati diventando un centinaio, divisi in tre diverse tenute, Medoro quella originale che si sviluppa intorno la cantina, Fontanelle e Fonte Corvo. Oltre all’ampliamento del vigneto, l’altra scelta coraggiosa di Federica, soprattutto in quegli anni, è stata quella di puntare solo sui vitigni autoctoni, Montepulciano, Pecorino, Passerina, Trebbiano e in ultimo il Montonico. Di recente Villa Medoro si è dotata di una grande e modernissima cantina da dove ogni anno escono circa trecentomila bottiglie caratterizzate tutte da uno stile nitido ed elegante che ben esalta le caratteristiche varietali dei vitigni autoctoni abruzzesi, ma anche da un più che ottimo rapporto qualità/prezzo anche per quello che riguarda i top di gamma. Semplicemente delizioso il Pecorino '17 dai profumi di fiori gialli, agrumi, lavanda e camomilla, delicatamente aromatico il sorso, ma sapido, fitto, fresco e di gran bella persistenza al palato.

(Massimo Lanza)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli