02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vinicola Arno, Docg Nizza Lorella 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 20,00
Proprietà: Mara e Michael Arno
Enologo: Ignazio Giovine
Territorio: Nizza

Vinicola Arno è la creatura di Micheal e Maria, lui originario dell’Emilia Romagna e lei portoghese della valle del Douro. Insieme decidono nel 2017 di acquisire un vigneto e realizzare una loro cantina, a Mombercelli, piccolo centro tra Asti e Nizza Monferrato. Tra i vigneti, che insistono anche nel comune di Castelnuovo Calcea e Asti, ci sono anche vecchie vigne di 75 anni e le varietà coltivate sono Nascetta, Sauvignon e ovviamente la Barbera. Freschi i lavori di ampliamento dell’antica cantica (2022) e senz’altro alto l’entusiasmo e la passione che la coppia mette in questo nuovo progetto enologico tra le colline piemontesi. Il portafoglio etichette aziendale comprende il Rosato Elvira (maturato in acciaio per 5 mesi ed ottenuto da Barbera in purezza), il Monferrato Bianco Bilotto (affinato per 4 mesi in acciaio, da uve Sauvignon e Nascetta), la Barbera d’Asti Superiore Agosta (che matura 6 mesi in legno), la Barbera d’Asti Desolina (affinata in acciaio), il Nizza Riserva Leone (24 mesi in legno grande) e il Nizza Lorella, oggetto del nostro assaggio, che passa 12 mesi in barrique. La versione 2019 di quest’ultimo, possiede profilo olfattivo dalle spiccate note floreali e fruttate, con riconoscimenti di garofano, mirtilli e ciliegia, su fondo speziato. In bocca, il sorso è pieno e succoso dalla trama tannica articolata e dal finale di buona lunghezza su ritorni fruttati e speziati.

(are)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli