02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Warre's, Do Porto Vintage Port 1977

Vendemmia: 1977
Uvaggio: blend di vitigni da Porto
Prezzo allo scaffale: € 176,00
Azienda: Warre's
Proprietà: famiglia Symington
Enologo: famiglia Symington
Territorio: Porto

Fondata nel 1670, Warre's è la prima e più antica compagnia britannica stabilitasi in Portogallo, tant’è che il nome Warre è sinonimo della storia degli inglesi a Porto. Andrew James Symington arrivato a Porto nel 1882, divenne partner di Warre & Co nel 1905. Nel 1912, George A. Warre e lo stesso Andrew James Symington iniziarono una collaborazione produttiva che durò fino al 1961, quando i Symingtons divennero gli unici proprietari dell’azienda. Warre's continua ad essere famoso per i suoi Porto Vintage, una reputazione che ha avuto inizio con i suoi Vintage dell’Ottocento e Primo Novecento. Questo prestigio ha continuato ad essere riconosciuto anche nel XXI secolo, con le eccezionali annate 2000, 2007, 2011 e 2016. La materia prima arriva dagli areali di Quinta da Cavadinha nella Valle del Pinhão, Quinta do Retiro, Quinta da Telhada, Quinta do Alvito e Quinta das Netas. La cifra stilistica è ben riconoscibile e privilegia florealità e freschezza. Benché qualcuno ritenga che l’annata 1977 sia un po’ sopravvalutata, il Vintage Port di questo millesimo di Warre’s ci è sembrato decisamente splendido. A partire da un articolato bagaglio aromatico che alterna frutta secca a frutta candita, cenni di iodio a tocchi di cannella e cioccolato, ricordi floreali a toni agrumati. In bocca, predomina la fragranza che conduce un sorso pieno ma mai eccessivo dal finale addirittura saporito.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli