02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zaccagnini, Colline Pescaresi Igt Passito Rosso Plaisir 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Cannonau
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 40,00
Proprietà: Marcello Zaccagnini
Enologo: Concezio Marulli
Territorio: Colline Pescaresi

Il Passito Rosso Plaisir affinato in acciaio e bottiglia per un anno prima della sua commercializzazione, rappresenta una declinazione del Cannonau piuttosto rara per la zona, oltretutto in versione dolce. La versione 2020 si presenta di colore rosso rubino quasi impenetrabile con unghia purpurea. I suoi profumi possiedono una base fruttata rigogliosa che passa dalla mora matura alla confettura di ciliegia, con qualche cenno di liquirizia. In bocca, il sorso è ampio e contraddistinto da una delicata tannicità che termina in un finale persistente dai ritorni fruttati e di liquirizia. Ottimo in abbinamento a frolle e crostate. Zaccagnini è oggi marchio affermato dell’Abruzzo enoico, con una storia che inizia nel 1978, quando Ciccio Zaccagnini la fondò pionieristicamente. A guidare questa realtà, con sede a Bolognano, in provincia di Pescara, ci sono oggi Marcello Zaccagnini (figlio del fondatore) insieme al cognato Concezio Marulli, che gestiscono un’estensione a vigneto di 300 ettari, distribuita tra la Majella e il Mar Adriatico, capace di originare 6.000.000 di bottiglie, rappresentando un centro enologico a dir poco significativo. Il portafoglio etichette, naturalmente, è incentrato sulla tradizione abruzzese e comprende prodotti entry level, immediati quanto efficaci commercialmente, accanto ad ambiziose selezioni, senza lasciare fuori sperimentazioni su spumanti e vini senza solfiti.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli