02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Adami, Docg Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco di Gica

Uvaggio: Glera, Chardonnay
Bottiglie prodotte: 260.000
Prezzo allo scaffale: € 12,00
Azienda: Adami Spumanti
Proprietà: Armando e Franco Adami
Enologo: Franco Adami
Territorio: Valdobbiadene

Inizia nel 1920 la storia dell’azienda Adami, con Abele che decise di concentrarsi sulle vigne e la vinificazione. Il figlio Adriano continuò l’opera del padre, facendo conoscere il suo Prosecco al mercato locale. Negli anni Ottanta del Novecento, il cerchio si chiude con la terza generazione: freschi enologi, Armando e Franco Adami perfezionano l’impresa, coniugando le tradizioni di famiglia con la specializzazione e la tecnica. Nasce un moderno impianto di vinificazione e spumantizzazione, il brand conquista nuovi mercati ed oggi si posiziona tra i marchi più significativi dell’areale, soprattutto per coerenza e costanza qualitativa delle sue etichette. Adami produce 700.000 bottiglie con uve provenienti da 50 ettari di vigneto, 12 dei quali a conduzione diretta, gli altri allevati da viticoltori legati storicamente all’azienda. Il Bosco di Gica prende il nome dal luogo in cui nasce: una foresta a Colbertaldo di Vidor, accanto alla quale dimorano i vigneti che lo originano e che è anche il luogo dove sono stati impiantati i primi ceppi aziendali. Dall’intenso colore giallo paglierino possiede spuma fitta e cremosa. Al naso emergono note fruttate, in particolare mela e pesca, a cui fanno da rifinitura leggeri tocchi floreali di fiori d’acacia e di sambuco. In bocca, l’attacco è cremoso e dalla base aromatica fruttata. Deciso e fresco, il sorso è invitante ed immediatamente piacevole.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli