02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Altemasi, Doc Trento Brut Graal Riserva 2010

Vendemmia: 2010
Uvaggio: Chardonnay, Pinot Nero
Azienda: Altemasi
Proprietà: Cavit
Enologo: A. Martini, P. Turra, F. Marinconz, G. Mattiello
Territorio: Trentino

La storia di questa realtà cooperativa, fra le più importanti del Trentino e d'Italia, corrisponde a quella della viticoltura trentina moderna. Cavit nasce nel 1950 come consorzio di Cantine Sociali per volontà di alcuni viticoltori, desiderosi di migliorare tecniche e conoscenze per meglio sviluppare la loro produzione. Oggi Cavit è una delle realtà più importanti nel panorama enologico nazionale e rappresenta oltre 4.500 viticoltori associati a 11 cantine (tecnicamente, si tratta di una cooperativa di secondo livello, ovvero una cooperativa di cooperative, ognuna delle quali ha i propri soci conferitori e può produrre vini utilizzando lo specifico marchio aziendale), in pratica il 65% della produzione vinicola trentina (circa 7.000 ettari coltivati a vigneto). Fiore all’occhiello della produzione Cavit, il TrentoDoc Riserva Graal Altemasi si colloca stabilmente tra le migliori interpretazioni spumantistiche della Regione. Le uve di Chardonnay e Pinot Nero vengono vinificate e affinate sia in acciaio che in barrique. La presa di spuma in bottiglia è seguita da una lunga permanenza sui lieviti e la sboccatura è anch’essa molto ritardata. Il vino è caratterizzato al naso da note fini di pesca gialla, mela matura e frutta tropicale, rifinite da tocchi speziati e ricordi di lievito. Il palato è saldo, maturo eppure fragrante, e chiude su una delicata trama sapida un sorso di ottimo ritmo.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli