02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA TENDENZA

Anche a Londra arriva il vigneto urbano: la start-up “The Uncommon” lancia una raccolta fondi

La compagnia, che per prima ha lanciato il vino in lattina, vuole aprire una cantina ed un bar, entrambi nella zona di Peckham
LONDRA, VIGNETO URBANO, Mondo
Con il progetto Uncommon Wine anche Londra potrebbe avere la sua vigna urbana

New York, Venezia, Salonicco, Vienna, Parigi, Los Angeles... E adesso, probabilmente, anche Londra: le grandi città, spesso costruite senza criterio e distruggendo il verde stanno vivendo una rinascita green, anche attraverso la viticoltura (ne abbiamo scritto spesso, l’ultima volta qui: https://goo.gl/cv1hk7). Sì perché ognuna di loro, con storie e motivazioni diverse, ha dei vigneti urbani, e Londra, chissà, potrebbe presto avere i suoi a Peckham, quartiere emergente nella zona sud-est della città. La start-up londinese “The Uncommon”, la prima compagnia in Inghilterra a confezionare vino in lattina, come si legge sul magazine “The Drinks Business” ha lanciato una raccolta fondi per finanziare una vigna urbana ed una cantina urbana: obiettivo 25.000 sterline, che serviranno a finanziare anche la nuova linea di vino in lattina (www.thedrinksbusiness.com).
Il progetto dei due giovani proprietari della The Uncommon Alex Thraves e Henry Connel, hanno incluso nell’iniziativa anche un wine bar, dove i clienti potranno provare anche i loro London Cru alla spina, e un progetto di riciclo e sostenibilità, che prevede lattine riciclabili e il riutilizzo dei tappi di sughero.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli