02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

ANCORA ACCORDO TRA “GAMBERO ROSSO HOLDING” E “GUANGDONG PROVINCIAL PUBLISHING GROUP”, LEADER EDITORIALE CINESE NEL SETTORE DELLA CULTURA, SALUTE E LIFE STYLE, PER “VINI D’ITALIA” NELLA VERSIONE CINESE

Si rinnova l’accordo tra Gambero Rosso Holding e Guangdong Provincial Publishing Group, leader editoriale cinese nel settore della cultura, della salute e del life style per la seconda edizione di “Vini d’Italia” nella sua versione cinese. La guida più consultata d’Italia sarà disponibile sul mercato asiatico dal prossimo agosto, dopo che la prima uscita ha fatto registrare un grande successo, diventando presto un “must” per gli appassionati del vino italiano e uno strumento indispensabile per gli operatori del settore vino in Cina.

“In Italia dietro a ogni mattone, a ogni prodotto, c’è una storia da raccontare che unisce gusto e arte. Siamo molto felici di quest’accordo che rende più profondo il rapporto tra l’Italia e la Cina” ha dichiarato Mr. Wang Guike, Ceo del Guangdong Provincial Publishing Group. Questo secondo accordo con il principale gruppo editoriale cinese è un servizio prezioso per tutti i produttori dell’enogastronomia italiana che vogliono sfruttare le opportunità di business in questa nazione leader per popolazione e tra le prime anche per consumi.

“Quest’accordo è stato firmato in concomitanza con l’approvazione del bilancio 2011, che per il terzo anno conferma e amplifica margini positivi per il Gruppo Gambero Rosso, leader italiano del comparto anche per redditività”, ha aggiunto Paolo Cuccia, presidente del Gambero Rosso.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli