02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Andrea Arici, Docg Franciacorta Dosaggio Zero Uno

Uvaggio: Chardonnay, Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 35.000
Prezzo allo scaffale: € 27,00
Proprietà: Andrea Arici
Enologo: Andrea Arici
Territorio: Franciacorta

Nasce nel 1999 la cantina di Andrea Arici, che attualmente produce 50.000 bottiglie. Siamo a Gussago, estremo est del territorio franciacortino. Qui, dopo un lungo lavoro di recupero di vigneti terrazzati, Andrea Arici concretizza il suo progetto enologico all’insegna di vini rigorosamente non dosati, imbottigliando le sue prime vinificazioni nel 2002. Le etichette aziendali contano su uno stile essenziale e coerente, di carattere e personalità, nel pieno spirito di quell’artigianato enologico che contraddistingue la produzione del Bel Paese e che a buon diritto comprende anche questa piccola realtà spumantistica bresciana. Il Dosaggio Zero Uno, uvaggio a base di Chardonnay e Pinot Nero, sui lieviti per un minimo di 18 mesi, è il vino d’entrata alla base della piramide qualitativa composta dal “Nero”, dalla Riserva, dal Rosé e dall’“Etichetta Nera”. Possiede perlage persistente e profumi fragranti di crosta di pane, fiori e frutta a polpa bianca. In bocca, il vino ha uno sviluppo continuo e fresco e il sorso resta particolarmente sapido ed incisivo a renderlo immediatamente godibile e di piacevolissima beva.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli