02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Aspettando di scoprire il prossimo Governo italiano, la Germania, a sei mesi dalle elezioni, vara il Merkel IV, ed il nuovo Ministro dell’Agricoltura è Julia Kloeckner, produttrice di vino a Guldental con la famiglia ed ex giornalista enoica

Italia
Julia Kloeckner, produttrice di vino a Guldental con la famiglia ed ex giornalista enoica, è il nuovo Ministro dell’Agricoltura della Germania

Aspettando di capire che ne sarà del Belpaese, o almeno del suo Governo, con una miriade di questioni aperte che riguardano il mondo del vino sul tavolo del Ministero delle Politiche Agricole, la Germania, a quasi sei mesi dal voto (era il 24 settembre, ndr) ha finalmente trovato la quadra, con l’appoggio, per la terza volta, della Spd ad Angela Merkel, pronta a guidare la prima economia europea per la quarta volta consecutiva. Nessuna novità, verrebbe da dire, ma il varo del nuovo Governo porta con sé un nuovo Ministro dell’Agricoltura, Julia Kloeckner, che a molti può non dire granché, ma agli appassionati di vino tedeschi sì: con la sua famiglia, infatti, è proprietaria di un’azienda di vino di 25 ettari, la Aloys Kloeckner a Guldental (www.weingut-aloys-kloeckner.de), dove produce una gamma di ben 51 etichette, tra rossi, bianchi e bollicine. Una Ministro vignaiola, ma non solo, perché la delfina di Angela Merkel, tra le parlamentari più apprezzate del nuovo corso della Cdu, il partito che guiderà, ancora una volta, il Governo, è stata anche giornalista enoica, collaborando, come si legge nella biografia pubblicata dal sito del suo partito, con magazine come “Weinwelt” e “Sommelier Magazine”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli