02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Badia a Coltibuono, Docg Chianti Classico Riserva 1990

Vendemmia: 1990
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 36.000
Prezzo allo scaffale: € 140,00
Proprietà: famiglia Stucchi Prinetti
Enologo: Maurizio Castelli
Territorio: Chianti Classico

I vini di Badia a Coltibuono, severi e coerenti, chiantigiani fino al midollo, costituiscono uno degli esempi più leggibili di Chianti Classico che, a dispetto di mode e cambiamento climatico, hanno mantenuto un carattere unico e inimitabile, a dimostrazione che ci sono terroir che superano ogni altra cosa. L’azienda vinicola comincia a piantare le sue prime vigne all’inizio dell’Ottocento ed oggi conta su 62 ettari a vigneto, coltivati a biologico dal 2000 e ubicati per la maggior parte a Monti in Chianti, propaggine meridionale della sottozona di Gaiole, al confine con Castelnuovo Berardenga e, essa stessa, vera e proprio sottozona. La Riserva, come da tradizione, deriva da una selezione delle migliori uve, i cui vigneti di origine possono essere diversi anno per anno. Il risultato è un Sangiovese tendenzialmente costante, che mantiene un carattere e un profilo straordinariamente fedele a sé stesso. Lo si nota bene assaggiando il Chianti Classico Riserva 1990, che esprime un profilo aromatico fatto di cenni iodati e di pietra focaia, cacao, ciliegia e rosmarino. Bocca raffinata, vivace e dai mille chiaro-scuri. Insomma, tutto ciò che ci aspetta da un grande Sangiovese.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli