02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Basile, Doc Montecucco Sangiovese Ad Agio Riserva 2014

Vendemmia: 2014
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 3.500
Prezzo allo scaffale: € 37,00
Proprietà: Giovan Battista Basile
Enologo: Maurizio Saettini
Territorio: Montecucco

Incastrata come è fra Montalcino al nord e Scansano al sud, la denominazione Monte cucco ha sofferto una certa mancanza di visibilità fin dalla sua creazione nel 1998. Un po’ lontano dalle movimentate città d’arte toscane e troppo all’interno della regione per beneficiare dei grandi flussi turistici balneari, questa posizione non ha aiutato commercialmente questi vini, anche se voci persistenti parlano di uve che frequentemente guadano l’Ombrone. E queste migranti, a differenza di altre, non trovano porti chiusi, bensì porte spalancate. Fondata da famiglia Basile nel 1999, poco dopo l’approvazione della appellazione, la cantina “biologica” Basile, nonostante le difficoltà iniziali, ha rapidamente conquistato una meritatissima rinomanza grazie all’eccellenza dei suoi Sangiovese, offerti in una serie di proposte che dimostrano che questo vitigno ha trovato un luogo davvero di elezione in questa zona. E, soprattutto a Cinigiano, che è diventato in un certo senso la capitale della denominazione. Niente segreti, solo il duro lavoro in vigna e il massimo rigore in cantina, regno di Maurizio Saettini, giovane agronomo-enologo che ha molto da dare alla sua regione natia. Troneggia nella gamma la Riserva Ad Agio, diverso dal Brunello in quanto affinato nei tonneaux, e questo bellissimo vino di Giovan Battista Basile non teme infatti confronti con il più famoso vicino settentrionale.

(Daniel Thomases)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli