02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Berlucchi, Docg Franciacorta Extra Brut Palazzo Lana Etrême Riserva 2005

Vendemmia: 2005
Uvaggio: Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 5.000
Azienda: Guido Berlucchi
Proprietà: famiglia Ziliani e soci
Enologo: Ferdinando Dell'Aquila, Arturo Ziliani
Territorio: Franciacorta

Le vicende di questo storico marchio dell’enologia franciacortina e italiana cominciano agli inizi degli anni ‘50, quando Guido Berlucchi, insieme ad un giovane enologo, Franco Ziliani, e al suo collega Giorgio Lanciani, vollero concretizzare il sogno di produrre in Franciacorta un vino spumante capace di misurarsi con lo Champagne. Nel 1961 furono elaborate le prime tremila bottiglie di metodo classico, che Ziliani battezzò “Pinot di Franciacorta”. Un’intuizione vincente, che per la prima volta portava il toponimo Franciacorta su un’etichetta di un vino. L’Extra Brut Palazzo Lana Etrême Riserva è stato prodotto con il primo millesimo nel 2004 e il suo nome è un omaggio alla dimora adiacente alle cantine dove fu scritto il destino di un territorio, essendo il luogo dove nacque questa azienda simbolo. La versione 2005, oggetto del nostro assaggio, è figlia di un’annata non facilissima, ma all’assaggio il suo carattere austero lo rende un vino ancora dall’affascinate espressività olfattiva su toni fruttati maturi di miele e tabacco. In bocca si sente che il tempo è passato, ma il sorso resta sapido e profondo, senza alcuna concessione all’ossidazione.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli