02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Biondi Santi, Brunello di Montalcino Riserva 1955

Vendemmia: 1955
Uvaggio: Sangiovese
Prezzo allo scaffale: € 1.950,00 - 2.950,00
Azienda: Biondi Santi
Proprietà: Biondi Santi - Tenuta Greppo
Enologo: Tancredi Biondi Santi
Territorio: Montalcino

Al di là delle recenti vicissitudini aziendali, a Montalcino resta indelebile l’esempio e la storia produttiva di Biondi Santi, senza la quale il Brunello semplicemente non esisterebbe. A questo, va aggiunto che, in Italia, questa cantina è una delle poche che può “raccontare” con dovizia di particolari la storia di un vino: non solo perché conserva un incomparabile archivio della propria produzione, in grado di portare alla prova del bicchiere questo percorso, ma anche perché incarna un “continuum” temporale, che intreccia e identifica vino, terra, vitigno e uomini. Ossia quello che, al di là della sua complessità di significato o, se vogliamo, oltre la banale interpretazione contemporanea, è il Terroir. Il Brunello di Montalcino Riserva 1955, ogni volta che lo assaggiamo, resta un vino incredibile, in senso letterale. Colore trasparente e brillante, profumi per nulla riconducibili alla sua età, sfaccettati e fragranti. Forse in bocca, il vino sembrerebbe un po’ più evoluto, ma grinta, sapore e densità sono ancora protagonisti. È un grandissimo Brunello, semplicemente emozionante e tuttora un modello da ricercare.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli