02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Boasso, Docg Barolo Gabutti 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 60,00
Proprietà: Franco Boasso
Enologo: Ezio Boasso
Territorio: Barolo

L’azienda agricola Boasso Franco, ennesimo caso di piccola realtà a conduzione familiare, si trova a Serralunga d’Alba, un luogo che è garanzia di per sé grazie al territorio estremamente vocato e costellato di Cru significativi come “Gabutti”, che già nella classificazione di Renato Ratti appariva come sottozona di prima fascia e che è la menzione geografica aggiuntiva del vino oggetto del nostro assaggio di questa cantina. Le vicende enologiche della cantina hanno origine all’inizio degli anni Settanta del secolo scorso, con la decisione di vinificare in proprio le uve prodotte nei vigneti di proprietà: 7 ettari di estensione, tutti situati a Serralunga d’Alba nelle sottozone Gabutti, Meriame e Margheria. I Barolo aziendali provengono, appunto, dal vigneto Gabutti, esposto a sud-est su terreni calcarei, dalla porzione di proprietà nel Margheria, esposto ad ovest e caratterizzato da vigne più giovani e il Barolo Serralunga che nasce dai vigneti posti in appezzamenti limitrofi alle sottozone. Oltre alla produzione barolista ci sono nel portafoglio etichette aziendale anche il Dolcetto e la Barbera. I vini, affinati in botti medie, sono di stampo tradizionale, ben eseguiti e fedeli al loro territorio d’origine. Il Barolo Gabutti 2017 ha naso ben profilato che sa di piccoli frutti rossi, spezie e accenni di liquirizia, ad anticipare una bocca dai tannini severi ma dolci e dal sorso denso e continuo.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli