02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
SPUNTATURE

Bolgheri, dove poesia e vino si incontrano

“Sono stato a lungo in Maremma. Non più né anche un lupo. Dove quei poveri animali venivano a frotte nella sera ululando, ora fioriscono viti e i ragazzi suonano il mandolino … Non più bufali. Peccato. Qualcosa manca. Ma il vino è in gran copia ed è buonissimo”. Tra i tanti ricordi che Giosuè Carducci dedica a Bolgheri ed a Castagneto Carducci, questo fotografato in una lettera del 1894, preconizza un angolo di Maremma nella sua trasformazione da campagna selvaggia, povera e paludosa a qualcosa di ben diverso. Un territorio nel quale “pace dicono al cuor le tue colline con le nebbie sfumanti e il verde piano ridente ne le piogge mattutine”, come lo descrive il poeta nel sonetto “Traversando la Maremma toscana”, che ha trovato, come d’incanto, un posto speciale nelle vicende del vino internazionale fondendo, Mediterraneo, vitigni internazionali e il talento di tanti produttori. Allora la Bolgheri trasfigurata poeticamente dal Carducci, diventa terra per i “poeti” del vino, che, con le loro intuizioni ed i loro vini, hanno composto e continuano a comporre come un “poema enoico”. E poi il rimbombare dei versi carducciani dell’ode “Davanti a San Guido” in cui i “cipressi che a Bólgheri alti e schietti, van da San Guido in duplice filar”, ancora una volta, si trasfigurano per diventare oggi quasi premonizione della Tenuta di San Guido e del suo Sassicaia. O ancora, come non ripensare a quel tratto di Maremma che il Carducci racconta nelle sue rime, “che va da Cecina a San Vincenzo” e che è “il cerchio” della fanciullezza e della prima adolescenza del poeta, “onde bruno si mira il piano arato e verdi quindi i colli e quindi il mare”. Lo stesso dove oggi nascono alcuni dei vini più desiderati al mondo, che “compiono quel che sono”, per citare ancora un altro poeta …

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli