02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
EDITORIALE

Bollicine in salute

Quando guardiamo alla Lombardia enoica, la prima denominazione che viene in mente è senz’altro quella della Franciacorta. Una posizione da protagonista guadagnata grazie ad un sapiente e puntuale lavoro di promozione che, d’altronde, non potrebbe bastare da solo se alle sue spalle non ci fosse una solidità qualitativa delle etichette prodotte in questo angolo del Nord Italia, ormai più che confermata, e un incredibile e altrettanto capillare quanto efficace impegno di tante aziende che ne formano l’anima pulsante. Se poi ci aggiungiamo anche il continuo e quasi inarrestabile successo delle bollicine, una tipologia che sembra davvero attualmente il motore propulsivo del vino italiano, lo scenario si fa più completo e, soprattutto, foriero di un futuro invidiabile. La Franciacorta è dunque sicuramente l’area spumantistica italiana più nota, sviluppata nel territorio di 19 comuni in provincia di Brescia, delimitata ad ovest dal fiume Oglio, a nord dal lago d’Iseo, ad est dal fiume Mella e a sud dal monte Orfano. Si tratta di un territorio costituito prevalentemente da colline moreniche che arrivano fino alla pianura e che comprende 2.902 ettari vitati a disposizione della denominazione spumantistica, coltivati a Chardonnay (81%), Pinot Nero (15%), Pinot Bianco (3%) e Erbamat (1%), mentre il Curtefranca Doc ne occupa 327. Nel 2019 sono state prodotte 17.600.000 bottiglie di spumante (dati Consorzio Franciacorta), un numero in assoluto non piccolo ma, se messo a confronto con le aree spumantistiche mondiali ad alta intensità produttiva, quasi “di nicchia”. Un elemento, quest’ultimo, che è al contempo un punto di forza e di debolezza di questo areale, vista anche la concorrenza in campo, prima fra tutte quella della Champagne.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli