02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Borgo Conventi, Doc Collio Bianco Luna di Ponca Riserva 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Friulano, Chardonnay, Malvasia
Bottiglie prodotte: 6.346
Proprietà: famiglia Moretti Polegato
Enologo: Stefano Gava, Paolo Corso, Riccardo Cotarella
Territorio: Collio

Il Collio “Luna di Ponca” Riserva 2019 - blend a base di Friulano, Chardonnay e Malvasia, uve coltivate a Gradisciutta nel goriziano - è affinato in parte in barrique ed è il primo vino aziendale ottenuto da un uvaggio, frutto del lavoro congiunto di Stefano Gava, enologo di Villa Sandi, e di Paolo Corso, enologo di Borgo Conventi, con la supervisione di Riccardo Cotarella, che lo ha ideato. Luna di Ponca - che uscirà in autunno solo per la ristorazione - stabilisce un punto d’incontro tra tradizione e novità, tra struttura e morbidezza, con in più una propensione all’invecchiamento dichiarata. I sensi parlano di un vino strutturato, che trasmette la potenza aromatica tipica del territorio con profumi intensi di scorza d’agrumi e fiori, bilanciati ed esaltati da una componente fresca e sapida, che amplifica le caratteristiche del vino preservandone la finezza. Fondata nel 1975 da Gianni Vescovo, Borgo Conventi, situata non lontana da Farra d’Isonzo, passa nel 2001 alla famiglia Folonari che, a sua volta, l’ha ceduta, recentemente, alla famiglia Moretti Polegato, già proprietaria dell’azienda veneta Villa Sandi, ampiamente riconosciuta come una fra le realtà più significative del Veneto enoico. Attualmente, la tenuta friulana conta su 35 ettari a vigneto per una produzione complessiva di 300.000 bottiglie, evidentemente a prevalenza bianchista, ma anche con qualche riuscita digressione tra i rossi friulani più tradizionali.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli