Slow Wine 2024
Allegrini 2024

Bosca, Docg Alta Langa Brut Ispiro 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Chardonnay, Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 2.940
Prezzo allo scaffale: € 26,00
Azienda: Bosca SpA
Proprietà: famiglia Bosca
Enologo: Mara Ghibaudo
Territorio: Alta Langa

Il Metodo Classico Ispiro 2019 è un Alta Langa maturato sui lieviti per 36 mesi. Giallo intenso con riflessi dorati, profuma di fiori di sambuco e acacia, camomilla, tocchi di pan-brioche e miele. In bocca, il sorso è morbido e sapido, la carbonica è ben dosata e il finale è fragrante con ritorni leggermente dolci. Fondata a Canelli nel 1831 da Pietro Bosca, la casa spumantiera omonima è una realtà familiare giunta oggi alla sesta generazione con Pia, Gigi e Polina Bosca. L’azienda è nota in Italia e nel mondo per il suo respiro decisamente internazionale - grazie alla presenza commerciale in ben quaranta Paesi - e per l’attitudine all’innovazione e alla costante ricerca di nuovi prodotti, rappresentando un esempio significativo dell’industria enologica piemontese e nazionale. Tale propensione ha portato ad affiancare all’offerta tradizionale di spumanti, vino e aperitivi diverse proposte più innovative come le bevande alcoliche “Sparkletini”, “Verdi” e “Toselli”. Le cantine Bosca, si trovano nel centro di Canelli e fanno parte delle Cattedrali Sotterranee del territorio, capitale delle bollicine piemontesi. L’azienda conta su 100 ettari a vigneto, distribuiti tra i comuni di Asti Cuneo e Alessandria e la sua produzione, attestata su 60.000.000 di bottiglie all’anno, è suddivisa nei tre stabilimenti produttivi di Costigliole D’Asti in Italia, di Kaunas in Lituania e di Kaliningrad in Russia.

(fp)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli