Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Bottega, pioniere dell’export enoico nel mondo e dell’incontro tra vino e culture diverse

Sandro Bottega: “le difficoltà principali sono legate alle differenze religiose ed alla mancanza di accordi commerciali”

Dall’Armenia al Ghana, dalla Mongolia al Turkmenistan: oltre i mercati classici, la griffe del vino veneta Bottega è pioniera dell’export anche nei Paesi più impensabili. Una strategia, come racconta a WineNews Sandro Bottega, alla guida dell’azienda, che nasce dall’ambizione di “essere globali: sono mete che valgono ancora poco dal punto di vista economico, ma molto dal punto di vista dell’immagine, perché cinesi, americani ed europei viaggiano molto, e ci trovano ovunque”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

TAG: BOTTEGA, EXPORT

Altri articoli