02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cantine Ceci, Spumante Bianco Extra Dry Tre di Terre Verdiane 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Malvasia Bianca, Sauvignon, Pinot Bianco
Bottiglie prodotte: 19.000
Prezzo allo scaffale: € 12,00
Azienda: Cantine Ceci
Proprietà: famiglia Ceci
Enologo: Alessandro Ceci
Territorio: Emilia Romagna

Era il 1938 quando Otello Ceci, oste della bassa parmense, si accorse che nella sua trattoria gli avventori apprezzavano molto il Lambrusco che produceva, acquistando l’uva dai contadini della zona. Da allora, non è stato mai mancato l’appuntamento con la vendemmia e la vinificazione, che è diventata la principale attività della famiglia Ceci. L’azienda resta anche oggi squisitamente familiare. Una realtà produttiva storica, ma innovativa e dinamica, ed in grado, nel recente passato, di spostare l’attenzione sui vini tipici della bassa parmense con un’impostazione senza dubbio originale, ma anche distinguendosi per una grande fedeltà alla terra d’origine e ai suoi vitigni tradizionali. Ideale per accompagnare affettati e salumi, ma ottimo anche in abbinamento a preparazioni a base di pesce, lo Spumante Extra Dry Tre di Terre Verdiane nasce da una vinificazione che segue le regole del metodo Martinotti, per arrivare a offrire un sorso morbido, vellutato e senza asprezze. È una bollicina informale e diretta, ma al tempo stesso mai banale o scontata. La versione 2016 si mostra alla vista di colore bianco carta cristallino e brillante, con perlage duraturo. Al naso è floreale e fruttata, caratterizzata dalla successione di note di rosa, biancospino, pesca e mela. Scorrevole e bilanciato il sorso, dallo sviluppo agile e sapido e di buona lunghezza e con finale che torna su toni fruttati.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

TAG: CECI, LAMBRUSCO

Altri articoli