02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L'OUTSIDER

Cantine Russo, Spumante Brut Blanc de Blancs Mon Pit 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Carricante, Catarratto
Bottiglie prodotte: 12.000
Prezzo allo scaffale: € 28,00
Proprietà: famiglia Russo
Enologo: Francesco Russo
Territorio: Etna

Sull'Etna si può fare anche spumante: uve e condizioni pedoclimatiche lo permettono e sempre più produttori vi si cimentano, con risultati discreti ma soprattutto gioiosi, in questa fase di sperimentazione. La prima azienda a lanciare bollicine etnee fu Murgo; arrivò poi Benanti, mentre nel 2011 Cantine Russo sboccò il suo primo rosato. Fu il Nerello Mascalese il protagonista di questi primi tentativi - probabilmente perché è con l'uva più coltivata che ci si concede di provare strade nuove - ed è ancora oggi il principale vitigno ammesso nel disciplinare per produrre spumanti Etna Doc. La famiglia Russo però ha deciso di proporre anche un Blanc de Blancs da Carricante all'80% e Catarratto al 20, forte della completa spumantizzazione interna. La base spumante viene vendemmiata in anticipo e si mantiene poi sui lieviti anche fino a 60 mesi. L'acidità del Carricante, lo spettro aromatico del Catarratto e la liqueur di Etna Bianco invecchiato, danno un risultato sorprendentemente seduttivo: giallo intenso al colore, gioca su frutta tropicale, fiori macerati, chinotto, mallo di noce, arancia amara che si ritrovano tutti nel sorso tondo e dolce, poi iodato e infine amaricante.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli