02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Capezzana, Doc Vin Santo di Carmignano Riserva 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Trebbiano, San Colombano
Bottiglie prodotte: 5.256
Prezzo allo scaffale: € 50,00
Azienda: Tenuta di Capezzana
Proprietà: famiglia Conti Bonacossi
Enologo: Benedetta Conti Bonacossi, Franco Bernabei
Territorio: Carmignano

Il classicissimo Vin Santo di Carmignano Riserva 2013 si distingue fin dal suo colore ambrato, arricchito da sfumature tendenzialmente dorate. Spettro olfattivo ampio dai riconoscimenti di dattero, fico secco, agrumi canditi e uva sultanina con gli affascinanti tratti di noce e mandorla a chiuderne il cerchio. In bocca, il sorso è dolce ma mai eccessivo, grazie alla sua proverbiale vena acida. Prodotto in piccole quantità da sempre nella tenuta di Capezzana, ha origine da un blend di Trebbiano e un piccolo saldo di San Colombano. I grappoli vengono raccolti durante i primi mesi di settembre e lasciati ad appassire fino a febbraio, secondo il metodo tradizionale appesi in una stanza ad hoc. Dopo la pigiatura, il mosto viene poi messo in caratelli di varie essenze - castagno, rovere e ciliegio - dalla capacità di circa 100 litri, dove rimane per almeno cinque anni. Nell’archivio di Stato di Firenze un contratto di affitto datato 804, documenta come già oltre 1200 anni fa a Capezzana venissero coltivati olivi e viti per la produzione di olio e vino. Nel 1920, la proprietà fu acquistata da Alessandro Contini Bonacossi ed oggi l’estensione complessiva tocca i 670 ettari, 75 dei quali coltivati a vite e 104 a uliveto in biologico. A guidare l’azienda la quarta e la quinta generazione della famiglia Contini Bonacossi nel segno dei tempi che furono e di un futuro sul quale continuare ad investire.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli