02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Capire i consumatori di vino: ecco l’“Osservatorio” di Signorvino, che l’“enocatena” presente in 15 città del Belpaese (e 700.000 bottiglie acquistate ogni anno), presenterà a Vinitaly, tra tanti eventi con “Wine & Music” (guest star Joe Bastianich)

Italia
Signorvino lancia il suo Osservatorio, forte dei dati dei suoi 15 negozi in Italia e delle 700.000 bottiglie vendute ogni anno

Capire il mercato del vino ed analizzarlo non è semplice, e forse nessuno può farlo meglio di chi sta in prima fila ogni giorno. Come farà Signorvino, l’“enocatena” presente in 15 città del Belpaese, da Torino a Firenze, da Verona a Bologna, con 700.000 bottiglie acquistate ogni anno ed un totale di 1.500 referenze, che a Vinitaly (15-18 aprile a Verona, www.vinitaly.com), come annunciato lancerà il suo “Progetto Osservatorio Signorvino”, che grazie ai dati raccolti nei suoi punti vendita, sarà in grado di fornire indicazioni puntuali sul valore e sul volume delle denominazioni più vendute, sulle preferenze espresse dal consumatore in merito alle tipologie, indicazioni sui vini biologici, ed una profilazione sui vari target e le loro abitudini, anche grazie alla “lettura” dei comportamenti dei consumatori, che si trovano davanti un’offerta che contempla bottiglie il cui valore va dai 5 euro ai 3.000 a bottiglia. (www.signorvino.com).
Ma Signorvino, nata nel 2012 da un’idea di “Mr Calzedonia” Sandro Veronesi, nella sua mission di raccontare il vino al più ampio pubblico possibile, soprattutto ai giovani, nei giorni di Vinitaly, nel suo store di Verona Centro e in quello “Valpolicella”, in via Preare, metterà in campo un fitto programma tra “Wine & Music”, dove il clou sarà la degustazione-concerto “In Vino Veritas, la mia vita Unplugged”con Joe Bastianich (lunedì 16 aprile, ore 17.30, a Verona), e “Wine Lessons”, gratuite, sul vino e la degustazione, con assaggi che vanno dall’Amarone al Prosecco, dal Franciacorta al Trentodoc, dai vini della Valpolicella a quelli dell’Etna, dal Pinot Nero al Lambrusco, dalle Langhe alla Toscana.
Senza dimenticare gli “Aperitivi con i Produttore” (a Verona): sabato 14 aprile tocca a Bellavista, “Una serata con i grandi formati di Alma”, domenica 15 aprile ospiti d’eccezione saranno i produttori Walter Massa, Paltrinieri e Giovanni Gregoletto, mentre martedì 17 aprile sul palco ci sarà il celebre fumettista e disegnatore Milo Manara per una degustazione nuova, fra arte “enoica” e arte visiva.
Un calendario fitto di eventi, che prosegue anche dopo Vinitaly, con il corso (in partnership con Enoblogger), “Vino facile: 4 lezioni - due giornate per scoprire il mondo del vino in maniera divertente”, sabato 21 aprile e sabato 5 maggio.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli