02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINTAGE

Carlo di Pradis, Doc Collio Bianco Pradis 1999

Vendemmia: 1999
Uvaggio: Pinot Bianco, Friulano, Sauvignon, Malvasia
Bottiglie prodotte: 3.000
Azienda: Carlo di Pradis
Proprietà: Boris e David Buzzinelli
Enologo: David Buzzinelli
Territorio: Collio

Carlo di Pradis è una delle tante realtà a conduzione familiare che contraddistinguono il Collio friulano. L’azienda nasce nel 1937 ed oggi i fratelli Boris e David Buzzinelli la conducono con passione, ben incrociando tradizione ad innovazione, con la massima attenzione all’ambiente a governare il loro lavoro. Siamo a Cormòns e precisamente a Pradis, nel Goriziano. Terra di marne e arenarie, il cosiddetto flysch di Cormòns, una delle componenti principali che rendono i bianchi di questa parte del Friuli tra i più significativi d’Italia. I vigneti, quindici ettari in totale, si trovano per metà intorno all’azienda e per l’altra metà nella Doc Isonzo, nei comuni di Moraro e Mariano. Ottenuto da un uvaggio di Friulano, Sauvignon, Pinot Bianco e Malvasia, il Collio Bianco 1999 esibisce una fragranza aromatica ancora intatta con riconoscimenti di fiori gialli, frutta bianca, agrumi e qualche intrigante cenno di pietra focaia e spezia dolce. In bocca, il vino si mantiene ancora vivace e polposo e la sua densità si concede in una declinazione saporita e non priva di freschezza fino ad un finale caldo e morbido che richiama ancora il frutto.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli