02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA SORPRESA

Castello Monterinaldi, Docg Chianti Classico Riserva 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Sangiovese, Canaiolo
Bottiglie prodotte: 15.000
Prezzo allo scaffale: € 26,00
Proprietà: famiglia Ciampi
Enologo: Mauro Bennati
Territorio: Radda in Chianti

Il Castello di Monterinaldi si trova nella sottozona di Radda in Chianti e questo, almeno secondo le mode più in voga nella critica enologica, basterebbe da solo a definirne le qualità eccelse dei suoi vini. Naturalmente, fino ad un certo punto. Di proprietà della famiglia Ciampi dal 1961, dispone di 65 ettari a vigneto, presto a biologico, ed è nelle mani di Daniele e di sua moglie Maddalena (in azienda dal 1991), a succedere al padre Remo, presidente della Viticola Toscana di Meleto (dal 1972 al 1998) e fondatore della Cooperativa delle Storiche Cantine. Oggi Monterinaldi è gestita da un team di giovani tecnici che hanno contribuito non poco al miglioramento delle etichette aziendali (le prime bottiglie sono del 1967 e non sempre sono state di livello assoluto): Mauro Bennati agronomo ed enologo aziendale dal 2011, Beatrice Ancillotti, anch’essa enologo in azienda dal 2016, e l’appassionato Fabrizio Benedetti. Il Chianti Classico Riserva 2016 ha profumi nitidi e fragranti: fiori, erbe aromatiche, spezie e cenni ferrosi in successione, anticipano uno sviluppo gustativo continuo, ritmato e sapido.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli