02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ceci, Emilia Igt Malvasia Brut Otello 1813 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Malvasia di Candia
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 10,00
Proprietà: famiglia Ceci
Enologo: Alessandro Ceci
Territorio: Emilia

Netta la florealità della Malvasia Brut Otello Edizione 1813 (fresca di veste nuova, insieme a tutta la Linea Otello), che rimanda ai fiori di campo e a quelli di tiglio. A questa base aromatica, si aggiungono note di frutti tropicali, pesca e agrumi ad anticipare un gusto tra il morbido e il sapido, fragrante e saporito, dal finale tendenzialmente ammandorlato. Era il 1938 quando Otello Ceci, oste della bassa parmense, si accorse che nella sua trattoria gli avventori apprezzavano molto il Lambrusco che produceva, acquistando l’uva dai contadini della zona. Da allora, il vino è diventato la principale attività della famiglia Ceci. Oggi, questa realtà, ancora squisitamente familiare, si è consolidata e sviluppata accendendo i riflettori sui vini tipici di quel territorio con un’impostazione originale e un’offerta ampia in termini di bottiglie. Un lavoro che si è tradotto anche in una diffusione capillare dei prodotti aziendali non solo entro i confini nazionali. I vini a marchio Ceci hanno uno stile immediato, ma non per questo banale, e sono capaci di rimettere in gioco un’idea di vino universale e tutta giocata sulla piacevolezza. Un’idea forte che fa il paio con quella di mantenere saldo il legame con le radici storiche, prima di tutto familiari della cantina con sede a Torrile, in provincia di Parma, oggi espressa sempre con il medesimo orgoglio dai titolari Alessandro, Chiara, Elisa, Maria Paola e Maria Teresa Ceci.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli