02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cecilia Beretta, Docg Amarone della Valpolicella Classico Terre di Cariano Riserva 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Corvinone, Croatina, Oseleta
Bottiglie prodotte: 5.000
Proprietà: famiglia Pasqua
Enologo: Carlo Olivari
Territorio: Valpolicella

Ottenuto dalle uve dell’omonimo vigneto, l’Amarone Terre di Cariano Riserva 2015, oggetto del nostro assaggio in anteprima (uscirà a Marzo 2021), matura in barrique e tonneau per 24 mesi. Nel bicchiere si presenta di un bel colore rosso rubino profondo, ad introdurre un profilo aromatico ricco che va dalla frutta matura ai cenni di confettura, dalle spezie al cacao e alla torrefazione. In bocca, l’attacco è caldo e morbido, e il suo sviluppo è intenso, avvolgente e continuo, con tannini maturi e finale persistente ancora sul frutto. La Tenuta Cecilia Beretta, 50 ettari coltivati a vigneto, è, probabilmente, una delle realtà più prestigiose che compongono il gigante enoico della famiglia Pasqua e punta alla riscoperta della personalità dei vini tradizionali della Valpolicella, frutto prezioso di una storia e di una cultura enologica secolare, ormai consolidato punto di riferimento del Veneto enoico. La cantina Cecilia Beretta esiste dal 1980, ed oggi è stata riportata ad un nuovo splendore da Cecilia Pasqua, con la preziosa collaborazione di Graziana Grassini, una delle poche donne enologhe italiane, che sta lavorando soprattutto in Toscana, per esempio nella Tenuta San Guido, ma anche in altre regioni italiani, ancora per fare un altro illustre esempio, in Puglia presso l’Agricola Vallone. Pasqua è uno dei giganti vitienologici del Veneto e conta su oltre 300 ettari vitati, per una produzione annua di 15.000.000 di bottiglie.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli