02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E PREMI

Collina dei Ciliegi è “Best practice di valorizzazione del territorio” secondo “Save the Brand 2018”

Il premio alla start up vitivinicola veneta dell’imprenditore della finanza Massimo Gianolli assegnato da LC Publishing Group
COLLINA DEI CILIEGI, TERRITORIO, vino, Italia
Massimo Gianolli tra i vigneti di Collina dei Ciliegi

Valorizzare il territorio è un aspetto fondamentale per ogni cantina o impresa vitivinicola che voglia dirsi virtuosa. Tra queste, c’è la Collina dei Ciliegi, start up vitivinicola dell’imprenditore della finanza Massimo Gianolli, che ha ricevuto il riconoscimento come “Best practice di valorizzazione del territorio” di “Save the Brand 2018”, quinta edizione del premio nazionale organizzato da LC Publishing Group sul Made in Italy delle tre “F”, fashion, food e furniture.
Il riconoscimento, assegnato nei giorni scorsi a Milano, individua nell’azienda con sede a Erbin (Grezzana, Verona) “l’impegno nel sostenere la competitività e l’attrattività della Valpantena-Lessinia”.
“La Collina dei Ciliegi - ha spiegato il presidente Massimo Gianolli - nasce seguendo un progetto di rivalutazione socioeconomica in chiave sostenibile di un’area altamente vocata quanto al di fuori del circuito tradizionale, come è la Valpantena-Lessinia. Una sfida in cui il vino è una leva per rendere coeso un processo di riscatto di un intero territorio”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli