02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
SALONI DEL VINO

Con 500 vini nel calice e la vista sul golfo di Napoli, torna Anteprima VitignoItalia 2019

Novanta, da tutta Italia, le cantine protagoniste il 26 novembre della preview del Salone, in cui si parlerà di “Vino e Ambiente, quale futuro?”
NAPOLI, vino, VITIGNO ITALIA, Italia
“Bouquet di DiVino” di Gennaro Regina per la preview del Salone dei Vini di Napoli

Cinquecento vini top level da tutta Italia nel calice e la vista sul golfo di Napoli: il 26 novembre torna Anteprima VitignoItalia 2019, preview del Salone dei Vini e dei Territori Vitivinicoli Italiani all’Hotel Excelsior a Napoli, con 90 cantine dal Nord al Sud della Penisola (16 le Regioni rappresentate) ai banchi di assaggio e nella quale si parlerà di “Vino e Ambiente, quale futuro?”, tra sostenibilità e cambiamenti climatici, con importanti personalità.
A confrontarsi nel convegno di apertura, si alterneranno Raffaele Borriello, dg Ismea, Emilio Renato De Filippi, vicepresidente Assoenologi, Carlos Santos, ad Amorim Cork Italia, Michele Buonomo, presidente Greener Italia, Valerio Calabrese, direttore Museo Dieta Mediterranea, Luigi Frusciante, professore di Genetica Agraria dell’Università Federico II di Napoli, Raffaele Papa, presidente Associazione Spazio alla Responsabilità, e Franco Alfieri, capo della Segreteria del Presidente della Regione Campania, moderati dal giornalista Luciano Pignataro.
Naturale predominanza per le cantine di casa, “quella Campania sempre più Felix, dove biodiversità e qualità danno vita a un connubio vincente”. Altro territorio esplorato a fondo, storicamente terra di grandi vini, sarà il Friuli Venezia Giulia con una interessante selezione di etichette in rappresentanza delle aziende del Consorzio Doc Fvg. Novità la possibilità di acquistare online, al momento dell’assaggio, alcuni dei vini presenti con l’App Enosocial. Spazio anche ai migliori prodotti del territorio campano e italiano, dalle proposte gourmet dell’Azienda Agricola Nonna Rosa di Francesco e Peppe Guida, chef stellato di Vico Equense, al salmone Up Stream di Claudio Cerati, cresciuto in mare aperto, alimentato in modo naturale e lavorato artigianalmente.
“Un assaggio sostanzioso - sottolinea Maurizio Teti, direttore di VitignoItalia - di quella che sarà, dal 19 al 21 maggio 2019, la nostra edizione numero 15. Un’avventura che ci ha visti crescere di anno in anno, fino a diventare uno degli eventi a tema vino più significativi, sicuramente quello di rilevanza maggiore nel Mezzogiorno. Anche per questa Anteprima la componente business avrà un ruolo di primo piano, tra addetti ai lavori e giornalisti”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli