02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Consorzio Vino Chianti, Sassicaia, Cavit, Moncaro, Ice, Paolo Sartirano, Cofco, Shanghai SinoDrink, Shenzhen Eurocino Wines e Qingdao Long Vision: ecco gli Annual Awards of Italian Wine in China 2017 del portale cinese sul vino italiano WineITA

Il Consorzio Vino Chianti, che vanta volumi importanti e prezzi accessibili, oltre ad una campagna promozionale importante in Cina, è la “The Most Popular Italian Wine Appellation in China”, il Sassicaia, diventato un’icona anche tra i wine lover cinesi, grazie alla sua fama ed alle tante degustazioni nelle più grandi città del Paese, è, invece, il “The Most Influential Italian Wine Brand in China”, Cavit e Moncaro si rivelano gli “Italian Wine Brand With the Most Potential in China”, con Cofco W&W International (importatore esclusivo sul mercato cinese di brand come Antinori, Cavit, Zenato ed Allegrini), Shanghai SinoDrink Trading, Shenzhen Eurocino Wines (secondo importatore di vino italiano nel Dragone, con 1,5 milioni di bottiglie negli ultimi 12 mesi) e Qingdao Long Vision Global International (2 milioni di bottiglie spedite, tra imbottigliato e bollicine) sono “Excellent Importers of Italian Wine in China”, all’Ice-Ita Italian Trade Agency di Pechino va il “Best Promotion Organization in China”, ed il vignaiolo Paolo Sartirano, dell’omonima azienda piemontese, è il “The Most Popular Italian Winery Owner in China”: ecco gli Annual Awards of Italian Wine in China 2017, assegnati dal sito cinese WineITA (www.wineita.com), il portale cinese specializzato esclusivamente nel vino italiano.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli